Lavoro, 900 ML a 35 neo imprese innovative

Ammontano a quasi 900 mila euro gli incentivi per le 35 neo-imprese innovative abruzzesi ammesse a finanziamento dal terzo bando del progetto speciale Sovvenzione Globale “Più Ricerca e Innovazione”

Mari-Sclocco1

PESCARA – Ammontano a quasi 900 mila euro gli incentivi per le 35 neo-imprese innovative abruzzesi ammesse a finanziamento dal terzo bando del progetto speciale Sovvenzione Globale “Più Ricerca e Innovazione”, il piano finanziato con 6,8 milioni di euro dalla Regione Abruzzo tramite risorse del Fondo Sociale Europeo. L’avviso pubblico, scaduto nello scorso mese di giugno e rivolto a imprese nuove o costituite da non più di 12 mesi, i cui titolari o soci siano in maggioranza laureati e residenti in Abruzzo, prevede l’erogazione di un contributo/sussidio “de minimis” a fondo perduto compreso tra un minimo di 8 mila euro ed un massimo di 35 mila euro, a copertura degli investimenti per l’acquisto – tra l’altro – di macchinari e impianti, marchi e brevetti, software e siti web. “Siamo particolarmente soddisfatti dai risultati raggiunti da questa nuova edizione del bando – ha dichiarato l’assessore alle Politiche attive del lavoro e della formazione Marinella Sclocco -. I diversi progetti pervenuti testimoniano della vitalità e dello spirito innovativo che pervade tutto il territorio regionale. Poter aiutare quindi giovani abruzzesi nella realizzazione dei propri sogni, dando loro un sostegno economico a fondo perduto nella difficile fase di start up dell’impresa, rappresenta per noi uno stimolo ulteriore a continuare con determinazione su questa direzione”. Delle 35 domande finanziate, 27 riguardano start up innovative in via di costituzione; le restanti 8 sono state invece presentate da neo-imprese già costituite da meno di un anno. A livello territoriale, la provincia di Chieti è quella con il maggior numero di domande ammesse a contributo (11), seguita da Teramo (10), poi Pescara e L’Aquila con 7 neo-imprese innovative finanziate. Sul fronte della natura giuridica, 23 su 35 domande sono di società di capitali, 9 di ditte individuali e 3 di società cooperative. La graduatoria completa è consultabile sul sito della Regione Abruzzo www.regione.abruzzo.it/fil e sul sito della Sovvenzione Globale www.piuricercaeinnovazione.it.

 

 

Comments are closed.