Abruzzo Day, il Polo Agire a Bruxelles offre un anticipo di Expo

L’11 dicembre il consorzio alla manifestazione che prevede seminari, incontri con giornalisti, tour operator e grande distribuzione

vini-abruzzesi1Quattordici aziende agroalimentari e un menu composto da alcuni tra i migliori vini e prodotti tipici abruzzesi saranno il biglietto da visita con cui il Polo Agire, il consorzio delle piccole e grandi imprese dell’agroalimentare d’Abruzzo, sarà protagonista dell’iniziativa “Abruzzo Day verso Expo 2015”, manifestazione promossa nell’ambito di un accordo tra UnionCamere Abruzzo e la Camera di Commercio Belga italiana (CCITABEL) che prevede, giovedì 11 dicembre, a Bruxelles, lo svolgimento di un seminario formativo sull’utilizzo dei fondi della programmazione 2014-2020 (con la presenza di esperti ed in particolare di funzionari della Commissione europea).

A seguire, nel pomeriggio, ci sarà l’incontro tra il Comitato Organizzatore di EXPO 2015 – che presenterà l’Expo 2015 ufficialmente in Belgio – ed i referenti dell’Abruzzo che illustreranno i punti di forza del territorio e le sue eccellenze enogastronomiche.

All’iniziativa parteciperanno, con Agire, quattordici aziende: Industrie Riunite Confetti William Di Carlo srl; Oleificio Matalucci Ortenzia; Società Agricola Anfra; Reginella d’Abruzzo srl; Azienda agricola “Chiusa Grande” di D’Eusanio Franco; Casal Thaulero; Citra Vini Consorzio Coop. Riunite d’Abruzzo; Società agricola Franco Pasetti; Azienda agricola Angelucci srl; Pescaradolc Srl; Victoria sas; Azienda Marramiero srl; Pasticceria Mariella; San Tommaso Specialità Alimentari srl.

La serata si concluderà con una degustazione di prodotti tipici abruzzesi e vini per 250 persone (tour operator, agenzie di viaggio, giornalisti, grande distribuzione, business community italiana e internazionale) che sarà coordinata dall’azienda San Tommaso con la collaborazione dei cuochi di Villa Santa Maria.

Comments are closed.